The Structural Engineer's Corner

Eng. Onorio Francesco Salvatore

Alla scoperta della Hagia Sophia, parte I: cenni introduttivi alla struttura principale


In questo articolo, catalogato nella sezione “Applicazioni reali“, voglio parlare di una struttura affascinante, costruita molti molti secoli prima che gli elaboratori elettronici vedessero la luce: l’Hagia Sophia. Ciò che è affascinante in costruzioni come questa è la mastodonticità dell’opera, con luci e forme ardite ma con percorsi delle forze assolutamente lineari, visibili, semplici. Nessuna […]

Read the rest of this entry »

IperSpace Max – software di calcolo agli elementi finiti: il base isolation


Come alcuni di voi sanno, ormai è da un po’ che questo sito è online, prima sul dominio Strutturisti.wordpress.com e successivamente su Strutturista.com. Dal primo giorno ad oggi mai era stato riservato spazio ad un programma di analisi, preferendo porre attenzione sui metodi semplificati di calcolo e sui fogli Excel. Questo non per affermare il […]

Read the rest of this entry »

Isolamento sismico: le tappe storiche dal 1266 ad oggi


I recenti terremoti in Abruzzo hanno riportato in auge alcune riflessioni sull’ingegneria sismica, in particolare c’è da chiedersi se il nostro modo di progettare è corretto oppure se non sia necessaria una “rivoluzione culturale“. Anzitutto è doverosa però una premessa: non saranno nuove norme o nuovi elaboratori elettronici il vaso di Pandora, soprattutto se poi […]

Read the rest of this entry »

Terremoto in Abruzzo: il meccanismo di piano soffice nel crollo degli edifici


Nell’articolo precedente abbiamo parlato di alcune delle cause che hanno portato al crollo di svariati edifici a seguito del terremoto in Abruzzo. Sempre in attesa delle necessarie perizie, abbiamo individuato problemi come: scarso impiego delle staffe nei pilastri e nei nodi, se non totale assenza in alcuni casi; meccanismi di piano debole; ribaltamenti fuori piano […]

Read the rest of this entry »